Cerimonia Premiazioni FITETREC UMBRIA: il successo di una Regione

Venerdì, 18 Gennaio 2019 16:44

La stagione agonistica 2018 viene definitivamente messa in "archivio" con le premiazioni che il Comitato Regionale FITETREC ANTE UMBRIA ha voluto regalare ai tantissimi tesserati e appassionati di agonismo e turismo equestre nel "cuore verde" d'Italia.

Domenica 13 la Cerimonia di consegna dei premi da parte del Presidente Roberto Bellini e dei consiglieri Camaleonti, Gatti, Carnevali, Cardullo, Andreuccioli, Farroni e Venturini e della Segreteria Comitato Sara Baldelli a chi ha donato momenti indimenticabili allo sport umbro - nelle parole del Presidente del CONI regionale Generale Domenico Ignozza - emozioni vive e che rimarranno alla storia dello Sport umbro. Eccellenze umbre come la due volte Medaglia d'Oro Assoluta YR e Vice Campionessa Europea a Squadre in Monta da Lavoro Sofia Bacioia, la giovane amazzone di Passignano sul Trasimeno che ha dominato negli ultimi anni sia le categorie giovanili che quelle amatori a livello regionale, nazionale ed internazionale. 

Plauso del Presidente CONI Umbria a tutto il Comitato, a cui si sono aggiunti i complimenti del Consigliere e Responsabile Nazionale MdL, Presidente CNUG Ernesto Fontetrosciani, umbro doc e primo tesserato del Comitato. Al pranzo di gala ospiti le principali associazioni umbre di riferimento, il VicePresidente FISE Umbria Andrea Scianaro, gli sponsors che hanno sostenuto la FITETREC umbra: le sellerie Buro Buro e Gamboni e Horse Nutrition mangimi ErreEmme. 

Bellini ha voluto iniziare la lunga cerimonia di premiazioni con i giovani atleti. La filosofia di Bellini in questo mandato è stata proprio quella di porre particolare attenzione ai settori giovanili e incentivare lo sport sino dalla prima età utile per praticare l'equitazione.

L'Umbria è stata una delle regioni protagoniste del Trofeo CONI Kinder + Sport, il progetto nazionale promosso dal Comitato Olimpico che ha visto la nostra regione prevalere negli sport equestri e concorrere, - come sottolineato dal Gen. Ignozza - al risultato storico nel medagliere 2018 di tutte le discipline nel CONI. Encomi per i Centri Ippici FEEL di Pistrino diretto dal Tecnico Francesca Patrizi che inoltre è il Centro Federale umbro con più tesserati nel 2018 e per il Centro Ippico La Somma di Spoleto con la "figlia d'arte" Valentina Bevilacqua. Entrambi i Centri affiliati hanno operato ottimamente con i loro giovani allievi portandoli nel campionato di Monta da Lavoro.

Largo ed importante spazio al Turismo Equestre in regione alla Cerimonia di Premiazione. Dal 2019 l'Umbria si può vantare la presenza nello schedule dei responsabili Nazionali del Cavaliere, Giudice e Tecnico Sergio Camaleonti. Per il Consigliere del Comitato è stato formalizzato l'incarico di responsabile Nazionale Formazione TE, una nomina di grande valore tecnico e prestigio, lanciata a suo tempo dal grande Tiziano Bedostri. Il Compianto istruttore e formatore che ci ha lasciato nel 2018 è stato fortemente applaudito dalla Sala delle Cerimonie e ricordato da una delle Ospiti d'Onore del pranzo: la Signora Piera, moglie di Tiziano, che ha dato un sentito saluto agli amici umbri e ricordato quella che fu la filosofia trainante del marito, ben recepita e condivisa da Camaleonti che in tempi non grevi fu già designato a suo successore.

Per le attività sul territorio FITETREC-UMBRIA ha consegnato premi ai principali centri ippici che si sono distinti nella scorsa stagione per la promozione e per aver ospitato importanti iniziative di equitazione di campagna. Premi per il La Somma, per il Centro Equitazione San Terenziano, per il C.I. Equimania, per il Centro Crazy Horse che ha organizzato il Raduno in Rosa, ma anche per importanti associazioni che hanno collaborato ai grandi eventi federali di Turismo Equestre come la Pro Loco Baiano di Spoleto e Cavallo e Natura di Perugia.

Per la prima volta sono stati riconosciuti e premiati nella Cerimonia ufficiale umbra coloro che sposano il territorio all'enorme patrimonio storico ciulturale dei giuochi d'arme. Il Responsabile e Giudice Federico Martini, oltre che giudice internazionale e membro della Giuria agli Europei 2018 in Olanda ha premiato coloro che si sono distinti negli eventi storici, come gli esperti Federico Minestrini e Lina Caravani ed i giovani Michelle Scassellati, Elena e Maria Martini, Alessandro ed Aurora Minestrini. Riconoscimenti per l'Ente Giochi dell0e Porte di Gualdo Tadino, manifestazione sotto egida ANTE e per Porta San Donato che ne è stata la vincitrice dell'edizione di settembre.

Non potevano mancare gli applausi e gli elogi per i penners umbri. Discipline speed e stock americane che hanno anche nel 2018 portato medaglie e vittorie importanti in regione e avvicinato molti appassionati alla buona equitazione in sella americana. Ospite d'Onore del Comitato Umbria il pluricampione Italiano ed Europeo Davide Di Giacinto che si è "prestato" con entusiasmo alle premiazioni dei campionati regionali insieme al responsabile umbro Andrea Gatti. Premi per i campioni Umbria nel TP e soprattutto nel Ranch Sorting, specialità stock in forte crescita ed applausi per Di Giacinto, Riccardo e Roberto Bellini, qualificati nel 2018 ai Campionati del Mondo in USA di Team Penning.

Saliti sul palco delle premiazioni e sotto i riflettori del Pranzo conviviale i campioni delle redini lunghe. Daniele Cardullo, umbro, in duplice veste di Responsabile nazionale e Regionale Attacchi, è stato il promotore di una stagione importante a livello numerico e qualitativo che premia gli sforzi degli appassionati di carrozze sportive.

Rimanendo nel panorama internazionale, la monta da lavoro ha riconosciuto ancora una volta il grande talento di Sofia Bacioia, a cui è andata la targa in argento per il secondo titolo europeo junior consecutivo consegnata dal Presidente Equitation du Travail FITE Alessandro Baldi. Baldi e Fontetrosciani insieme agli internazionali Martini e Camaleonti e con il tecnico Riccardo Rossi si sono complimentati poi con tutti gli atleti del Campionato umbro di Monta da Lavoro, Addestramento Classico e Monta da Lavoro Sincronizzata ed infine con i campioni della monta da Lavoro Specialità Gimkana a cui sono andati i saluti a Lorenzo Bevilacqua, responsabile di disciplina, ed a tutti coloro che hanno dato vita ad uno splendido campionato culminato con il podio tricolore di Eros Capocchia e della quarta posizione di Federico Benedetti oltre che all'ottimo risultato di squadra con l'Umbria salita sul terzo gradino del podio nazionale nel Trofeo delle Regioni.

 

Nico B