Cerimonia dei Record: Highlights del Pranzo del Comitato Regionale UMBRIA

Martedì, 03 Dicembre 2019 17:35

La Fitetrec-Ante Umbria sorride e applaude i suoi campioni. Giornata perfetta sotto ogni profilo il pranzo annuale dei “Campioni” della Federazione umbra
domenica 1 dicembre 2019 nelle ampie sale di uno dei ristoranti più famosi e celebrati come Il Faliero di Magione, conosciutissimo per la buona cucina e
la bellezza del posto sulle sponde del Lago Trasimeno. L’Isola Polvese stagliata verso nord nel lago a fare da contraltare alle premiazioni del comitato
regionale Umbria che festeggiava una stagione 2019 da incorniciare con diversi record e primati nazionali ed internazionali.
Ad aprire il pranzo di Gala e la seguente cerimonia dopo le presentazioni ed i saluti di Nico Belloni è stato il Presidente del Comitato Roberto Bellini, visibilmente
emozionato dalle quasi 400 presenze di atleti, tecnici, tesserati, amici ed appassionati cultori dell’equitazione in Umbria. Un saluto accalorato e
sentito quello di Bellini, verso tutti i presenti e reso emozionante dalla cifra record dei tesserati nel 2019 che ha superato quota 1000 per la prima volta
nella storia del Comitato regionale. Una cifra simbolo del buon lavoro creato e realizzato da tutti i protagonisti del Comitato regionale FITETREC ANTE
UMBRIA. 1000 tesserati non è solo un numero di tessere, mille sono le persone che si sono avvicinate alla FITETREC Umbria coinvolte in molteplici
progetti, di giovani allievi che praticano equitazione nei centri ippici, di tecnici che crescono e promuovono lo sport, di discipline sportive ad alto livello, di
lavoro sui giovani, di promozione del territorio, di serietà. Mille tesserati è un numero, ma è molto alto se si confronta con il numero dei tesserati nazionali,
e soprattutto, ed è qui il record, perché pone la regione Umbria al primo posto nazionale per numero di tesserati in rapporto al numero degli abitanti!
Un inizio elettrizzante che è stato prologo alla cerimonia di premiazione alla quale hanno preso parte la maggioranza dei centri ippici e delle associazioni
affiliate oltre che alle note personalità come il Generale Domenico Ignozza per il CONI, il Generale Mariano Angioni e, oltre che come umbro, in rappresentanza
della Federazione il Consigliere Nazionale Ernesto Fontetrosciani, uno dei principali artefici e fautore della crescita umbra.
Inizio inebriante di futuri successi con la chiamata sul palco della Cerimonia dei giovanissimi nelle attività pony. La federazione ha iniziato proprio con il
futuro e con il primo passo nelle attività ludiche pony. Tantissimi giovani allievi dei centri ippici, in particolare del FEEL e de La Somma ad essere gratificati
con i premi degli sponsors.
Per una crescita dei giovani atleti, nelle parole del Presidente Bellini, si devono formare ottimi tecnici. Premiati a seguire i nuovi Tecnici come il 2° Liv MW
Andrea Campanella e il nuovo docente Nazionale e Giudice MW Andrea Gatti, tutti i giudici federali con i tre Internazionali MdL Ernesto Fontetrosciani,
Sergio Camaleonti e Federico Martini, Olivia Bizzarri, Adriano Rossi, Daniele Cardullo, Piero Quartini. Dai Giudici alle Segreterie, fondamenta di un buon
Comitato Regionale con le targhe in argento consegnate a Silvia Moccoli, Cecilia Curti, Licia Agostinelli per la Monta Western; Chiara Pierbattisti e Maria
Teresa Mosconi per la Gimkana; Luisa Posati per la Gimkana Western; Anna Ottuso e Valentina Gilebbi per la Monta da Lavoro con Olivia Bizzarri segreteria
per MdL, Vaquera, MW. Ultima ma non ultima riconoscimento doveroso all'operosità e dedizione in qualità di Segreteria Regionale a Sara Baldelli, prodiga dei successi umbri e, alla cerimonia, in veste di regista delle premiazioni.
Premi speciali e fortemente voluti dal Comitato alle nuove figure delle Veterinarie Accreditate FITETREC ANTE, le uniche e le prime per la Federazione
Italiana a livello nazionale, Dottoresse Stefanie Rouge e Benedetta Mignini.
Premiati poi i “Campioni”: una lunga maratona quest’anno per applaudire i tanti risultati nell’anno con il nuovo campione italiano assoluto attacchi pariglie
Daniele Cardullo, Oro a Montelibretti in Sport Attacchi e Giulia Bottini, la driver umbra prima in attacchi singoli.
Dagli attacchi alla disciplina della Monta da Lavoro specialità Gimkana con tutte le Categorie del Campionato Regionale.
Per Eros Capocchia, per la FITETREC-ANTE Umbria una stagione incredibile. Abbiamo parlato inizialmente di Record e la Cerimonia delle Premiazioni
Umbria è stata la consacrazione di Eros Capocchia! Non Solo il titolo Umbria, e vedremo anche quello in Gimkana Western umbro, ma, ed è la prima volta
nella storia federale, il cavaliere tesserato per il C.I. La Somma di Spoleto ha vinto nel 2019 i Campionati Italiani Open di Specialità Gimkana, i Campionati
tricolori di Gimkana Western e si è regalato anche, dulcis in fundo anche gli Assoluti d’Italia di MdL prova di Gimkana. Un triplete applauditissimo e premiato
da Bellini e da Ernesto Fontetrosciani, responsabile per la MdL Nazionale, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana e presidente di Giuria proprio
agli Assoluti di Galeata.
Premiati anche gli atleti che hanno riportato la medaglia d’Argento e la Coppa delle Regioni come vice campioni con lo Chef d’Equipe Lorenzo Bevilacqua:
Pietro Cruciani, Luca Sensolini, Selene Sabatini, Riccardo Quintili, Camilla Bordoni, Arturo Neri, Mirko Fratticcioli ed, non poteva essere diversamente,
Eros Capocchia.
Ed è stato proprio il collegamento tra il campione Capocchia e le due discipline, MdL Gimkana e Gimkana Western che ha dato il “la” alla premiazione dei
partecipanti alla coppa delle Regioni di GW con la consegna della targa in argento al giudice e Chef d’Equipe umbro Fabio Fabri. Per il tecnico del Centro
Ippico Narnese la soddisfazione, esaltata dalle parole di Bellini, di aver reso concreto un super campionato di gimkana in monta western e la partecipazione
alla Coppa delle Regioni di San Giovanni in Marignano con il team composto da Quintili Riccardo, Martelli Giulio, Sensolini Luca, Sabatini Lucio, Parisse
Leonardo, Neri Arturo e …ovviamente Eros Capocchia. Premiati quindi tutti i campioni del Campionato Regionale di Gimkana Western, con i campioni
Umbria 2019 Selene Sabatini nella Junior, Luca Sensolini nella Non Pro, Marco Salvati nella Novice, il giovane Cristian Bizzarri nella Novice Junior, lo
straordinario Mirko Fratticcioli (assente giustificato al pranzo) nella Youth ed…..Eros Capocchia che ha vinto 5 su 5 tappe open di GW.
Chiamato in Podio premiazioni il 7 volte campione italiano Fabio Fontetrosciani, Chef d’Equipe della squadra Umbria di Monta da Lavoro e premiato con la
targa in argento per il Trofeo delle Regioni svoltosi in Umbria a Narni. Per Fabio Fontetrosciani la soddisfazione di aver mantenuto la MdL, disciplina tra le
più complete sempre ad altissimi livelli e fautore del successo dell’Italia agli Europei. Premiati proprio da Fabio ed Ernesto Fontetrosciani il team di lavoro
dei magnifici Campionati Europei 2019 in Italia: dai Signori Giudici Camaleonti e Martini, alla preziosa segreteria di Claudio Ascenzi, e premiati i componenti
del Trofeo delle regioni con Francesco Sinibaldi, Alessia e martina Mearini, Letizia Calderini, Angela Pistilli, Linda Carnevali, Mattia Montini e David
Jimenez Romero. Per lo spagnolo Jimenez Romero ….un David junior a ritirare i riconoscimenti. Il figlio di 6 anni, David, ad essere premiato in vece del
padre impegnato in penisola iberica – anche questo è Fitetrec Umbria!- Premiato tra l’altro anche per aver vinto il campionato regionale Open, così come
Francesco Sinibaldi campione amatori, Letizia Calderini nella Debuttanti, L’elegantissimo Marco Baldoni nella Giovanissimi (vinto per la terza volta!), Linda
Carnevali per la Junior.
Anche la doma vaquera ha servito i suoi appassionati umbri con una bella premiazione con i riconoscimenti a Montini Mattia su Bronce nella cat. cavalli
iniziati terzo classificato al campionato Italiano, Valentino Testa su Exposi ottimo nella cat. cavalli domati e per il giovane campione Francesco Sinibaldi su
Tramontana che conclude a podio la cat. cavalli domati del campionato Italiano.
Tavolo di ricchi premi e spazio doveroso per i penners e i roper umbri che hanno dato vita ad un vero e proprio show, improvvisando cori e acclamando i
vari campioni di categorie e discipline stock. Premiati tutti i nuovi campioni del Team Penning umbro con i confermatissimi e performanti Riccardo Bellini,
Danilo Rettaroli ed Erik Rosciani con il team Corbezzolo Bellini Group 1 nella categoria “regina”, la 13 punti. Spettacolo e luci della ribalta per i tre riders
umbro-marchigiani che vincono il campionato e che sono sempre al vertice delle classifiche nazionali. Reserve Champions nel Campionato umbria il team
che vinse il 2018 con il Presidente Roberto Bellini, Riccardo e Alessandro Lucantoni. Penners umbri sugli scudi anche per la terza posizione con il team
25/09 Bellini Group 2 di Riccardo Bellini e Marco e Alessandro Lucantoni. Stesso Team ma con Mattia Lucantoni a vincere la 10 punti che conferma le
prestazioni tecniche e super veloci nel “cattare” di un esperto Riccardo Bellini e della famiglia Lucantoni che vengono premiati anche per la reserve Champion
con il Bellini Group 25/09 Carotti Team e third place per il Bellini 25/09 con Roberto e Riccardo Bellini e Alessandro Lucantoni.
Nella 6 Punti è il 25/09 Crazy Horse 2 a vincere il campionato con Thomas Ferri, Andrea Martinetti e Mattia Lucantoni, seguiti dal Corbezzolo 5 con Erik
Rosciani, Melissa Petraccini e Giuseppe Scicchitano e dal team ufficiale del Centro Ippico Marche ma affiliato in Umbria il Corbezzolo con il funambolico
Danilo Frattari, Andrea Rettaroli ed il tecnico Erik Rosciani.
Per le categorie giovani la Youth è di completo dominio dei penners marchigiani del Corbezzolo con ben tre team nelle prime tre posizioni: il Corbezzolo
Sif delle ladies Sofia Pizzichini e Ilaria Francella con Filippo Cinti, second place per Ilaria, Filippo e Michela Frattari, figlia d’arte con il team Corbezzolo
Three e third place per il Corbezzolo Lady di Ilaria, Sofia e Michela.
Nella Istruttori la vittoria è tutta per l’esperienza e capacità d’insegnamento di Luciano Agostinelli che piazza tre team con le giovani Maria Ciccarelli, Giulia
Perroni, Giordana Lazzaro nel podio umbro.
Specialità in forte crescita e prima nel panorama nazionale l’Umbria ad aver ufficializzato il campionato Regionale di Roping, PRIMO CAMPIONATO REGIONALE SUl TERRITORIO ITALIANO con Il Team Brending ed il Traditional Ranch Roping. A laurearsi Campioni Regionali e per la prima volta campioni FITETREC nel Team Brending sono gli aretini tesserati in Umbria Carlo Farsetti, Jacopo Ragazzini e il grande Giorgio Basagni che hanno stupito per bravura e capacità vincendo sui team di Andrea Gatti, Marco Pianelli e Marco Bellavita. Il Traditional Ranch Roping vede il gradino più alto del podio con Ilaria Pianelli e Marco Pianelli, Marco che si è confermato anche in seconda posizione con Bellavitae terzi Gatti e Farsetti.

Sempre dipartimento discipline stock di cui ne è responsabile Roberto Bellini ed il Tecnico Gatti è il 3 Man 2 Gate Sorting. Realizzata grazie al forte impegno di Roberto Bellini e di Andrea Gatti, la specialità Stock ha convogliato nel campionato umbro anche centri di regioni limitrofe che si sono affiliati in Umbria. A vincere il Campionato 2019 di 3Man 2Gate categoria 13 punti è stato proprio il Presidente Bellini in il Group 2 che vedeva cimentarsi sui due pen Riccardo Bellini e Andrea Martinetti. Secondo ancora Roberto Bellini in team con Alessandro e Mattia Lucantoni e terzo il 25/09 Far’s1 con l’aretino Carlo Farsetti e Marco ed Alessandro Lucantoni.

Nella 6 pt è il team umbro del CH Ranch a vincere il campionato con il Bellini CH1 di Riccardo Bellini, Andrea Gatti e Sara Baldelli. Secondo posto nella 6
per il Far’s 4 di Giorgio Basagni, Jacopo Ragazzini e Marco Bellavita. Terzo gradino del podio per il team umbertidese di Alessandro e Mattia Lucantoni
con Cecilia Curti.
Grande spazio nella Cerimonia di censegna di premi e riconoscimenti al Turismo Equestre che ha visto premiare l’impegno e la vera promozione del
territorio di una regione veramente vocata all’equitazione ed al turismo a cavallo. A premiare il responsabile Nazionale della Formazione nel Turismo
Equestre, l’umbro Sergio Camaleonti che ha consegnato le targhe in argento ai principali centri distintisi nell’anno per raduni e cavallo e per aver ospitato
ed organizzato le tappe del Campionato di TE. Premiati i giovani Valentina e Lorenzo Bevilacqua per La Somma, Fabrizio Venturini, Massimo Farroni per il
Centro Ippico san Terenziano organizzatore dell’Equiraduno Regionale, i responsabili di Natura a Cavallo Perugia, il Centro Ippico Don Bosco e la Pro
Loco San Giovanni di Baiano e premiato, secondo anno consecutivo il Centro Ippico FEEL di Citerna (PG) centro con oltre 100 tesserati.
Riconoscimenti e targhe speciali a coloro che supportano la vita federale umbra. Main sponsors di tutti i campionati regionali FITETREC ANTE UMBRIA
sono stati lo storico store perugino Selleria Gamboni ed Equifast alimenti e mangimi per cavalli rappresentato da Franco Cricchi e Michele Cocilovo.
Spazio ancora per le discipline di Addestramento Classico con il responsabile Davide Andreuccioli che ha premiato i campioni regionali nelle tante categorie
con le juniores in Avviamento Camilla Peverini e Matilde Morelli, Alessia Vannoni che rivince ancora con grande classe la Juniores, seconda Linda
Carnevali; nella pony vince Ginevra Bartolomei e seconda Arianna Alunno Bravi. Per la senior, in avviamento è il tifernate Diego Lucchetti a vincere su
Angela Maria Bracci e Marta Cassini. Categoria Giovanissimi in A.C. vinta da Angela Pistilli su Marco Baldoni e Chiara Gorietti. Per arrivare a premiare la
campionessa regionale Addestramento Classico Amatori Maria Bobbi. Una stagione entusiasmante per la ternana preparata da Valentino Testa, Secondo
il toscano Alessandro De Romanis e terza e quarta la maceratese Roberta Iommi.
Spettacolare ed ennesima stagione per Letizia Calderini, sempre a podio e soprattutto vincente nella difficile giovani cavalli, Calderini cha ha portato punti
importanti alla Squadra Umbria nel Trofeo delle Regioni di disciplina svolto a Narni con Alessia Vannoni, Linda Carnevali, Chiara Gorietti, Maria Bobbi,
Martina Mearini,e Alessandro De Romanis sotto la supervisione del responsabile umbro Davide Andreuccioli che ha alzato la coppa del podio nazionale al Trofeo delle Regioni per aver conquistato
la terza posizione a Narni.
Letizia Calderini che non solo è stata protagonista del Campionato di Addestramento Classico ma che si è confermata anche in Country Derby e Sincronizzata,
premiata dal responsabile Davide Andreuccioli. Classifiche di campionato che hanno visto protagonisti nella Sincro pony il duo Manuela Baglioni e
Sofia Baldi vincere su Elena Brumali e Chiara Morganti. Nella Ludica vincono Letizia Calderini in coppia con un sorprendente e fantastico Lorenzo Schippa.
Seconde Martina Mearini e Camilla Peverini. Livello 2 vinto dall’accoppiata stravincente da oramai tre anni Alessia Mearini e Calderini, Mearini anche
seconda in coppia con Valentina Cavicchioli. Per il Country Derby la pony vede come campionessa regionale Matilde Mearelli seguita sul podio da Manuela
Baglioni e Chiara Morganti. C40 cavalli a Marta Cavalletti; C70 ad Emma Fortunelli; C80 con podio tutto sorrisi di Alessia Mearini e Calderini e la categoria
massima, la C90 vede confermato campione Davide Andreuccioli.

 

Nico B