Aggiornamenti e Calendari Turismo Equestre 2020

Mercoledì, 15 Gennaio 2020 00:18

Il Dipartimento Formazione TE della Federazione Italiana Turismo Equestre ricorda info generali su Aggiornamenti ruoli federali e la data entro la quale comunicare le manifestazioni, raduni e attività inerenti il Turismo Equestre da inserire nei Calendari Turismo Equestre.


Si ricorda che, come da normativa Turismo Equestre vigente, “per essere considerati in attività l’A.T.E. e i Quadri Tecnici di Turismo Equestre di ogni livello (ad eccezione del Grand Randonneur e Maitre Randonneur) dovranno, pena la non copertura dell’assicurazione di responsabilità civile posta dalla FITETREC ANTE:


- Rinnovare il proprio tesseramento tutti gli anni entro la scadenza prevista annualmente al 15/01, condizione peraltro necessaria per l’attivazione di tutte le cariche federali;


- Essere in regola con gli aggiornamenti.
Inoltre, non eseguire l’aggiornamento renderà il proprio brevetto non abilitato a tutte le sue funzioni e, quindi, non potrà esercitare la propria professione in nessuna struttura, accompagnare allievi e clienti in passeggiata, avere la responsabilità tecnica nel centro.


La frequenza agli aggiornamenti è biennale, (vale l’anno solare), anche per verificare l’operatività e garantire all’utenza quadri tecnici sempre aggiornati ed al passo con i tempi.
L’obbligo di aggiornamento decorre dal biennio successivo a quello dell’ottenimento dell’ultima qualifica.


Gli stage di aggiornamento potranno essere teorici, pratici o misto teorico/pratico su indicazione del Responsabile regionale di TE, previa approvazione da parte della Formazione nazionale TE, il Tutor sarà designato dal Comitato Regionale pertinente”.


Per meglio pianificare l’attività 2020, si richiede di inviare entro e non oltre il 31 gennaio p.v. le date previste per gli aggiornamenti e il calendario degli eventi di Turismo Equestre programmati nella Regione.


Rimanendo a disposizione per ogni chiarimento, il Responsabile Nazionale Formazione TE

Sergio Camaleonti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 3473763383

 

In allegato la Circolare Federale.