Chiarimenti semplici per chi ama i cavalli e l'equitazione

Martedì, 10 Marzo 2020 18:57

Chiarificatoria su spostamenti e su attività inerente a proprietari di cavalli, allevatori, detentori, cavalieri od amazzoni.

Seguendo tramite la consulenza di un Avvocato umbro e cavaliere professionista, semplifichiamo, la nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri in vigore dal 10 marzo 2020 su COVID 19 che conferma l’interpretazione offerta alla Federazione che il proprietario o il detentore o l’affidatario del cavallo può recarsi dal proprio domicilio al maneggio affiliato alla Federazione e successivamente rientrare al proprio domicilio.
Si sottolinea tuttavia che tale spostamento è consentito “solo e unicamente per provvedere alle cure e alla salute del cavallo quale esigenza indifferibile”.
Pertanto si invita i tesserati a valutare con serietà e senso di responsabilità caso per caso, confrontandosi con il Presidente dell’ente affiliato o con il proprio istruttore/tecnico, o con i responsabili federali, l’effettiva “esigenza indifferibile”, che legittima lo spostamento e a non abusare di questa facoltà poiché passibile di gravi sanzioni.

Attenersi alle regole abbrevierà il lasso di tempo che intercorre per tornare alla normalità!

Per il modulo di AUTOCERTIFICAZIONE vi rimandiamo tramite link alla notizia di questa mattina ove troverete i file stampabili e che si possono compilare anche a mano.

http://www.umbria.fitetrec-ante.it/news/item/850-10-marzo-italia-intera-zona-rossa-comunicato-del-presidente-avv-silvestri.html

 

Nico Belloni